Newsletter del 7 giugno 2013

 

vuoi iscriverti alla nostra newsletter?
clicca qui
Non vedi correttamente questa newsletter?
clicca qui.

Libreria Utopia via Vallazze,34 Milano MM Piola libreriautopiamilano@gmail.com

Newsletter del 7 giugno 2013
a cura di Libreria Utopia

Nota: per usare i link interni leggi la newsletter qui

In questo numero:



MERCOLEDI’ 12 GIUGNO ORE 19,00 PRESENTAZIONE

Irene Chias

Esercizi di sevizia e seduzione

Ed. Mondadori

Ignazia, figlia di genitori siciliani, vive a Milano, dove fa l’architetta precaria e, senza averlo cercato, si imbatte in un ginecologo simpatico e gentile, che mangia vegetariano, fuma senza nicotina e la conquista in punta di piedi. Ma Ignazia ha anche una segreta, personalissima missione a nome di tutte le donne (e non solo), lontana sia dall’impegno collettivo dei cortei neofemministi sia dalla dimensione glamour alla Sex and the City: leggendo la letteratura di ogni tempo si è resa conto di come qualsiasi forma di violenza sul corpo delle donne sia considerata più che normale, mentre l’equivalente ai danni di un maschio fa inorridire, al punto di essere tacciato di inverosimiglianza…

Con Irene Chias intervengono Domenico Catagnano (Tgcom24), che modererà l’evento, e Marco Cappato, Alessio Miceli (Associazione Maschile Plurale), Luigina Venturelli (l’Unità).

Irene Chias è nata a Erice nel 1973, ha vissuto in Sicilia a Trapani, Palermo, Agrigento e a Roma, Londra, Lione. Ha fatto l’insegnante, la traduttrice e da qualche anno vive a Milano dove lavora come giornalista. Ha pubblicato per Elliot nel 2010 il romanzo Sono ateo e ti amo.

Recensione di Luigina Venturelli su L’Unità

Recensione di Gloria Ghioni su Critica Letteraria



GIOVEDI’ 13 GIUGNO DALLE ORE DALLE 17,00 ALL NIGHT LONG, HAPPENING CON AGENZIAX

Febbraio 1977, in Largo la Foppa un gruppo di giovani facinorosi (Fausta, Luciano e poi Mauro) apre un covo anarchico dove prima c’era una gloriosa salumeria e gli dà il nome Libreria Utopia. Il quartiere per metà operaio per metà artigiano supera il timore iniziale e adotta i nostri eroi con entusiasmo…passa

no i decenni, cambiano le persone e dove prima c’erano Le Barricate e L’Obraz dominano Radetzky e la società dello spettacolo, e che spettacolo: mafiosi, narcotrafficanti, politici inquisiti, fascisti (in molti casi una sola persona incarna queste quattro caratteristiche) vip e vamp, yuppies e rampanti vari…nel volgere di pochi anni il quartiere (il mondo forse) conosce un’impressionante mutazione antropologica che si può riassumere in due parole: ostentazione della ricchezza e crisi economica. Dopo mesi da incubo, come dei naufraghi ci risvegliamo sulla spiaggia di via Vallazze per continuare la nostra avventura. A noi naufraghi sono molto simpatici i pirati di Agenzia X e vogliamo festeggiare con loro!
Nell’odierno manicomio del settore della carta stampata, portare avanti una casa editrice militante come Agenzia X è paragonabile alla lotta suicida del protagonista di Qualcuno volò sul nido del cuculo di Ken Kesey.
Da anni svolgiamo il nostro lavoro a servizio degli internati che vogliono sabotare il grande ospedale psichiatrico del presente. Crediamo nella libera circolazione delle idee e dei saperi, da sempre abbiamo rifiutato il copyright e offerto gratuitamente il download delle nostre pubblicazioni.
Si può scaricare la locandina col programma dettagliato da qui

A presto e buone letture!

 

Ricevi questa mail perché sei iscritto alla newsletter della Libreria Utopia, via Vallazze, 34 20131 Milano

 

 

This email was sent to *|EMAIL|*

why did I get this? unsubscribe from this list update subscription preferences

*|LIST:ADDRESSLINE|**|REWARDS|*